lunedì 24 gennaio 2011

Vera Wang: abiti da sposa con la cintura

Forse alcune di voi avranno letto l'articolo che Elle Spose le dedica sull'ultimo numero… molte invece la conosceranno già per i suoi splendidi abiti da sposa. Stiamo parlando di Vera Wang.

Stilista cino americana, con un passato nel mondo del pattinaggio prima e nella redazione di Vogue Usa poi, sorprende per il tocco leggero ed elegante delle sue creazioni che dal 1990 a oggi hanno riscosso un sempre maggior successo per la sua capacità di reinterpretare romanticismo e femminilità in una chiave moderna e non scontata.

Uno dei dettagli che più la contraddistinguono, vera e propria firma, amata e copiatissima, è l'uso di cinture preziose che sottolineano la vita. A volte semplicemente un tocco lucido colore su colore sopra i suoi  prediletti toni cipria, avorio, violetto pallido, a volte in netto contrasto. Come nel modello della collezione primavera 2011 che mostra una morbida fascia nera, dettaglio scenografico su un impalpabile abito bianco, che evoca le atmosfere sfocate dei quadri di Boldini.

Applicazioni, sovrapposizioni e drappeggi realizzati ad arte completano la magia minimale di questa donna minuta e cosmopolita.

Maybe some of you have read the article that Elle Brides dedicates her on the latest issue... many will already know her for her beautiful wedding dresses instead. We are talking about Vera Wang.

Sino American designer with a background in skating world first and then in the editorial offices of Vogue US, amazes for the light and elegant touch of her creations that since 1990 have enjoyed increasing success 'cause of her ability to reinterpret romance and femininity in a modern and not obvious way.

One of the most distinguish details, a genuine signature, beloved and copyed, is the use of precious belt that emphasize the waist line. Sometimes just a glossy touch of color on color over his favorite tones, blush, ivory, pale violet, sometimes in sharp contrast. Like in the spring 2011 collection gown that shows a soft black band, as scenic detail on an impalapabile white dress, with the blurred hint of paintings by Boldini.

Applications, overlaps and draperies complete the minimalistic magic of this tiny and cosmopolitan woman.



PUBBLICATO DA: nagajna

COMMENTI: Commenti (0)

Tags: DRESSING ROOM - , , ,





  Country flag


  • Commento
  • Anteprima
Loading



Scroll to Top

BlogEngine.NET 2.0.0.36
Graphic design: nagajna - mia

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.