martedì 08 febbraio 2011

Today's tint - Verde foglia

Monet - Armonia in verde
[closeMe]
Monet - Armonia in verde
  • Monet - Armonia in verde
    Monet - Armonia in verde
  • verde foglia - cmyk
    verde foglia - cmyk
  • verde foglia - pantone
    verde foglia - pantone

"20.1.1998:
Credo che la questione attorno al verde - e potrebbe essere anche il motivo per cui notoriamente è difficile usarne tanto in una pittura - sia legata al fatto che è un colore temporaneo. Non in senso tecnico ossia che sbiadisce ma nel senso metafisico di essere un ospite. E' liquido, oscillante, mobile, pulsante.

Certo. Esiste un sempre-verde che suggerisce l'opposto ma il sempre-verde è mischiato al nero quindi diventa un colore minerale.

I colori primari sono colori permanenti, sono naturalmente sempre-giallo, sempre-rosso, sempre-blu. Ma non il verde. (giallo, rosso , blu sono riconosciuti astratti, il verde come legato ad un processo ndt). Forse l'unico colore che appare e si dissolve allo stesso modo è un certo tipo di rosa. (Il rosa che ottieni da carminio e il bianco, il rosa delle piante dei piedi dei bambini che non hanno ancora visto la luce del sole - guarda quelli di Alice e dalle un bacio).

Esistono smeraldi e malachiti verdi come foglie. Eppure ti aspetti che cambino colore non appena distogli lo sguardo. In alcuni luoghi il mar Egeo è di un verde smeraldo e se ne resta sorpresi perché lo rimane ogni giorno. Eppure il blu del cielo sopra quel mare lo accettiamo come ovvio, così come non ci sorprendiamo del permanere del rosso di una terracotta.

Certamente ciò che dico potrebbe essere tacciato di soggettività. Ma forse è qualcosa di più complesso di questo. Verde è il colore della clorofilla da cui deriva il naturale essere verde delle piante (l'energia che assorbono dalla luce del sole però è soprattutto nelle parte finale rossa dello spettro).

Per questo verde è il colore della vitalità, il colore di un ospite."
John Berger

"20.1.1998:
The thing about green - and maybe this is why it is notoriously difficult to use a lot of it in painting - is that it's a temporary colour, not in a technical sense that it is fugitive, but in the metaphysical sense that it is a visitor. It's liquid, undulating, mobile, pushy.

Ok. There's ever-green which suggests the opposite, but ever-green is mixed with black so that it becomes almost a mineral color.

The three primary colors are permanent, they are naturally ever-yellow, ever-red, ever-blue. But not greenmaybe the only other color which appears and disappears in a comparable way, is a certain kind of pink. (The pink you get with cadmium and white - the pink of the sole of a baby's foot without sunlight - lookk at Alice's and kiss it.)

There are emeralds and malachite crystals which are green as plants. Yet you expect them to change color whilst your back is turned! In places the Aegean sea is emerald-coloured, and we gasp because it stays emeralds for days on end. The blue sky above that sea we accept as normal - just as we accept as enduring, the red of ruby or terracotta.

Obviously what I'm saying can be dismissed as subjective. But perhaps the mystery is more complicated. Green is the color of chlorophyil, hence the natural greens of plans.(the solar energy they absorb is mostly at the red end of the spectrum.)

Green is the color of the quick, the color of the visitor. "
John Berger

I send you this cadmium red - John Berger, John Christie



PUBBLICATO DA: nagajna

COMMENTI: Commenti (0)

Tags: TODAY'S TINT - , , , , , ,





  Country flag


  • Commento
  • Anteprima
Loading



Scroll to Top

BlogEngine.NET 2.0.0.36
Graphic design: nagajna - mia

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.