domenica 16 gennaio 2011

Today’s Tint - Nero

Sul piano simbolico il nero è spesso assunto nell’aspetto freddo, negativo, di contro-colore di ogni colore, associato alle tenebre primordiali, all’indifferenziato originario. Ma è anche il colore di ciò che sta sotto la realtà apparente, il ventre della terra in cui si opera la rigenerazione del mondo diurno, il colore della terra fertile e delle nubi gonfie di pioggia, dell’oceano di Omero dalle acque profonde che contengono in latenza tutte le forme di vita, delle antiche dee madri di Egitto e Africa.

Il dizionario dei simboli - Jean Chevalier, Alain Gheerbrant

DARK MATTER - NIO architecten
“Ormai viviamo in un mondo che sta diventando sempre più trasparente. Siamo in grado di indagare misteri, segreti, di insinuarci nelle sequenze genomiche, cancellando irregolarità, razionalizzando, appiattendo il diverso al punto da creare un’omogeneità tale da rendere trasparente ogni cosa e, contemporaneamente, ogni cosa oscena. Ne strappiamo i veli, lasciandola muta, cruda e banale. Una volta raggiunto il punto di trasparenza totale, ci troviamo anche in uno stato di oscenità totale. Se togliamo tutti i veli, non ci resta altro che la crudezza banale. La seduzione è sparita.  Allo stesso tempo però abbiamo la consapevolezza che il 90% del nostro universo è composto da materia nera. E forse questa materia potrebbe essere la causa di tanti fenomeni incomprensibili nel nostro universo. Di contro, l’ipotesi porta con sé che fortunatamente solo il 10% del nostro universo potrebbe essere veramente trasparente e osceno. La nostra ricerca si fonda sul tentativo di dare forma proprio a quel 90% in cui scorra l’unico, eppur ampio, residuo di purezza emotiva. Dare forma all’incomprensibile, ad un linguaggio che intuiamo ma non riusciamo a decodificare. Restituire materia, plasmare l’implasmabile attraverso lo strumento sineddotico. Così un ruggire, un cinguettare, un sibilare ci assorbono, comunicando ad un livello superiore e inconscio. Quando poi questi suoni si ritirano striscianti nell’ombra, si confondono e contorcono tra loro fino a raggiungere un nuovo spettro visivo nella quadridimensionalità.”
Maurice Nio

Symbolically black is often assumed in its cold and negative appearance, counter-color of all colors, associated with primordial darkness. But it is also the color of what lies beneath the apparent reality, the belly of the earth in which operates the regeneration of the world, The color of the fertile land of the clouds full of rain, the Omeros’s ocean of deep waters that contain all the forms of life, the mother goddesses of ancient Egypt and Africa.

Dictionary of symbols - Jean Chevalier, Alain Gheerbrant

DARK MATTER - NIO architecten
“We live in a world that is becoming increasingly transparent. We can investigate the mysteries, secrets, to instill in genomic sequences, erasing irregularities, streamlining, flattening the different enough to create a homogeneity that makes everything transparent and, simultaneously, all things obscene. It tore off the veils, leaving it blank, raw and mundane. Once you reach the point of total transparency, we are in a state of total obscenity. If we take away all veils, there remains nothing but the banal crudity. Seduction is gone. At the same time we are aware that 90% of our universe consists of dark matter. And maybe this matter could be the cause of so many incomprehensible phenomena in our universe. In contrast, the hypothesis that fortunately carries only 10% of our universe could be very transparent and obscene. Our research is based on trying to give form to that just 90% in which the only flow, yet large, residual emotional purity. Shaping the incomprehensible, to a language that we sense but can not decode. Return matter, shaping the implasmabile synecdochically through the instrument. Thus, a roar, a chirp, we absorb a hiss, indicating a higher level and the unconscious. When these sounds and then retire creeping shadows, blend and twist together to achieve a new visual spectrum in four dimensions. "
Maurice Nio



PUBBLICATO DA: nagajna

COMMENTI: Commenti (1)

Tags: TODAY'S TINT - , , , , ,





  Country flag


  • Commento
  • Anteprima
Loading



Commenti

domenica 23 aprile 2017

Thanks for your marvelous posting! I quite enjoyed reading it, you are a great author. I will be sure to bookmark your blog and will eventually come back from now on. I want to encourage yourself to continue your great writing, have a nice day!

BHW Stati Uniti

Scroll to Top

BlogEngine.NET 2.0.0.36
Graphic design: nagajna - mia

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.