lunedì 10 gennaio 2011

Ikebana o l'arte di disporre i fiori recisi

La parola Ikebana, da "Hike" vivente e "Hana" elemento vegetale, indica in modo generico l'arte di disporre fiori recisi. Di origine cinese, come molti tratti culturali tradizionali del Giappone, si è sviluppata, da arte devozionale, praticata da nobili e monaci per rendere omaggio alle divinità, a espressione più tipicamente artistica, suddivisa in molteplici stili, dal più formale a quello "libero", tramandati in famose scuole.

Se queste sculture floreali sono sostanzialmente diventate dei complementi di arredo che adornano abitazioni, spazi commerciali e hall di albergo, alla cerimonia del the sono dedicate composizioni di dimensioni più contenute dette Chabana, che recuperano il legame profondo con la filosofia zen, il buddismo e la meditazione.

Essenziali ma di grande presenza, resi ancora più particolari da dettagli insoliti come rami, pietre o contenitori di grande pregio, possono essere l'elemento perfetto per dare un impronta scenografica, scultorea e perché no, elegantemente orientaleggiante, all'allestimento di un buffet o della sala per il ricevimento del vostro matrimonio.  Scegliete essenze come il pino, gli iris, le dalie e le peonie per amplificare l'effetto Giappone oppure rose e orchidee per ottenere una versione più addomesticata.

Le composizioni nelle immagini sono opere di insegnati della scuola Sogetsu e Ohara.

The word Ikebana, from "Hike" living and "Hana" plant element, indicate
generically the art of arranging cut flowers. Of Chinese origin, as many traditional cultural features of Japan, has developed, from devotional art, practiced by monks and nobles to pay homage to divinities, in an artistic expression typically divided into many styles, from the formal to the "free", teached in popular schools.

If these flower sculptures have essentially turned into elements that adorne homes, commercial spaces and hotel halls, to the tea ceremony are dedicated smaller compositions called Chabana that recover the deep connection with the philosophy of Zen, Buddhism and meditation.

Essential but with a very strong presence, made even more special by unusual details as branches, rocks or container of great value, may be the perfect element to give a dramatic impression, and why not, an elegantly oriental touch, to a buffet or to the  rooms for the reception of your marriage. Choose elements such as pine, irises, dahlias and peonies
to amplify the Japan effect, or roses and orchids for a more domesticated version.

The compositions in the pictures are teacher's works from school of Sogetsu and Ohara.



PUBBLICATO DA: nagajna

COMMENTI: Commenti (2)

Tags: FLOWER DESIGN - , , , , ,





  Country flag


  • Commento
  • Anteprima
Loading



Commenti

lunedì 28 marzo 2011

I have gone through this blog. I found it very interesting and helpful. this blog really doing great for me. This blog also offers me more ideas and advices

Bloomex Stati Uniti

mercoledì 30 marzo 2011

Thank you. We are glad to be helpful!

nagajna Italia

Pingbacks and trackbacks (1)+

Scroll to Top

BlogEngine.NET 2.0.0.36
Graphic design: nagajna - mia

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.