venerdì 18 febbraio 2011

Violise Lunn: quando la carta fa incontrare moda e arte

You already know it... Here we are intrigued by the paper. After Zoe Bradley and her sculptural works, today we propose you the delicate vision of Violise Lunn.

Fashion designer, born in Copenhagen, produces with paper, abstractions of clothing and footwear, which highlight the textures, transparency and moldability of this material. Ethereal and fragile objects, whose forms resume corsets and charms of past times, with great skill, an artistic eye and love of fashion history.

A continuous elaboration that captures the deepest aspirations of fashion: to realize with every outfit, something that involved art and perfection,  although in a necessarily temporary way, since each dress destroys the aesthetics of any previous outfit and replace it with its own, until the following season.

An ambiguity which sums up the charm of fashion in itself, continually absolute and constantly ephemeral.

If her works hits you, we have good news for you. Violise Lunn, with the same enchanted touch, offers a small collection of wedding dresses. Don't worry, they are made of fabric.

Ormai lo sapete... Qui siamo affascianti dalla carta. Dopo Zoe Bradley e le sue realizzazioni scultoree, oggi vi proponiamo la visione delicatissima di Violise Lunn.

Fashion designer, nata a Copenhagen, con la carta realizza astrazioni di abiti e calzature che evidenziano le texture, le trasparenze e la modellabilità di questo materiale. Oggetti eterei e fragili, le cui forme riprendono corsetti e vezzi di altri tempi, con grande maestria, sguardo da artista e amore per la storia del costume.

Una rielaborazione continua che cattura l'aspirazione più profonda della moda: realizzare, con ogni abito, qualcosa che partecipi dell'arte e della perfezione anche se in modo necessariamente temporaneo, visto che ogni abito distrugge l'estetica di quelli precedenti e vi sostituisce la propria, fino alla stagione successiva.

Un ambiguità che riassume di fatto il fascino stesso della moda, continuamente assoluta e costantemente effimera.

Se le sue opere vi hanno colpito, abbiamo una buona notizia per voi. Violise Lunn, con lo stesso tocco incantato, propone una piccola collezione di abiti da sposa. Tranquille... in tessuto.



PUBBLICATO DA: nagajna

COMMENTI: Commenti (0)

Tags: DRESSING ROOM - , , , ,





  Country flag


  • Commento
  • Anteprima
Loading



Scroll to Top

BlogEngine.NET 2.0.0.36
Graphic design: nagajna - mia

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.